Esedra ospita la 70a assemblea nazionale A.N.I.N.S.E.I.

Il 20 e 21 Aprile 2018 si è svolta la 70a assemblea nazionale di A.N.I.N.S.E.I. (Associazione Nazionale Istituti Non Statali di Educazione e di Istruzione).

img 70 assemblea nazionale aninseiIl tema affrontato presso la Sala Ademollo di Palazzo Ducale a Lucca è stato “SCUOLA E IMPRESA A CONFRONTO: COME E PERCHE’ ORIENTARE I GIOVANI?”

Un appuntamento importante sia per le scuole pubbliche non statali, che organizzano il convegno, che per le scuole pubbliche statali poiché sono stati affrontati temi delicati e centrali in questo tempo di disorientamento complessivo e di solitudine nei quali si trovano i giovani, spesso poco informati sulle scelte determinanti per il successo della loro vita professionale.

Per poter analizzare il tema da più punti di vista sono stati invitati e hanno parlato esponenti:

  • dell’Industria, nella persona del Vicepresidente di Confindustria nazionale con delega al Capitale Umano che analizzerà il punto di vista dell’impresa Giovanni Brugnoli
  • della Scuola, nella persona del Capo dipartimento del Ministero Istruzione Università e Ricerca, Rosa De Pasquale
  • dell’Università,  nella persona di Sauro Longhi, Rettore dell’Università delle Marche

oratori aninsei

Dall’incontro è emerso come il lavoro stia subendo una rivoluzione: si ipotizza che circa il 60% delle professioni siano destinate ad essere superate nei prossimi anni. E’ necessario quindi che “La Scuola, che è il principale interlocutore del mondo del lavoro – ha detto Sepiacci – si orienti alla formazione, in particolare alla cosiddetta Formazione 4.0, perché è evidente che determinati ruoli e lavori del passato sono ormai del tutto tramontati. Per questo i 270 mila tecnici richiesti dalle imprese italiane oggi per i prossimi anni sono una richiesta del tutto legittima e un obiettivo difficile, ma non impossibile da raggiungere”

Sono intervenuti inoltre Valentina Aprea, già Assessore all’Istruzione, Formazione e Cultura della Regione Lombardia, il presidente di Confindustria Toscana Nord Lu, PT PR Giulio Grossi, oltre a Domenico Petruzzo direttore generale Ufficio scolastico Regionale della Toscana e Donatella Buonriposi Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale Lucca e Massa.

platea

Il convegno è stato preceduto, Venerdì pomeriggio 20 aprile, da una serie di workshop che si sono tenuti presso gli Istituti Esedra di viale San Concordio nei quali sono stati affrontati i seguenti argomenti:

  • Il Coding– apprendere un linguaggio universale per comunicare con il mondo;
  • Il CCNL Aninsei – apprendistato: come redigere il piano formativo individuale;
  • La gestione della privacy nella scuola alla luce del recente regolamento europeo
  • La realtà virtuale e la realtà aumentata come strumento didattico; il registro elettronico e la segreteria didattica digitale

 

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2016 aLL rIGHTS rESERVED. All rights reserved.