Le donazioni in favore delle istituzioni scolastiche statali e paritarie

Adempiamo con piacere ad un obbligo normativo previsto dalla disciplina dello School Bonus vigente fino al termine dell’anno 2018, e non rinnovata per il 2019, per dare comunicazione che ad ottobre 2018 le scuole del Gruppo Esedra hanno avuto l’onore e l’onere di ricevere, da parte di uno dei suoi utenti, una donazione pari ad Euro 10.000.

La somma ricevuta verrà utilizzata, ed in massima parte già lo è stata, per la manutenzione e il potenziamento delle strutture scolastiche esistenti, degli spazi esterni a disposizione dei bambini e per un ulteriore potenziamento dei laboratori multimediali dei nostri istituti.

Diversamente da altre istituzioni scolastiche non abbiamo mai “pubblicizzato” le possibilità e le agevolazioni messe a disposizione di persone fisiche, aziende e organizzazioni dalla disciplina dello School Bonus.

È stato uno strumento giuridico, in particolare un incentivo fiscale per le donazioni, per promuovere le erogazioni liberali in denaro in favore delle istituzioni scolastiche statali e paritarie, attraverso credito d’imposta in favore dei donatori.

Come stabilito dalla legge Esedra ha versato il 10% delle somme ricevute al Fondo Perequativo Nazionale, fondo a sostegno delle Regioni svantaggiate.

Parlando di DONAZIONI ed EROGAZIONI liberali, le scuole Esedra sono state protagoniste sul territorio sicuramente più come parte attiva e donatrice che come parte beneficiaria.

Infatti Esedra è stata protagonista di donazioni in favore di organizzazioni ed iniziative legate al mondo della cultura e dell’arte sul territorio lucchese donando oltre 50.000 euro a favore delle seguenti:

  • Lions Club Lucca Host per il restauro dell’organo di San Cerbone;
  • Contributo per assistenza medica e sociale alla Fondazione Opera San Francesco;
  • Assopromi-onlus per la ricostruzione del muraglione e per lavori di manutenzione del Convento dei Cappuccini di Monterosso;
  • Contributo alla Parrocchia di S.S. Maria Assunta di Capoliveri (LI);
  • Contributo per il restauro dell’“Altare del Crocifisso” del Duomo di Lucca;
  • Fondazione “Michel De Montaigne” per il restauro del sepolcro funebre di Mary Harriet presso il Cimitero Inglesi di Bagni di Lucca;
  • Ordine Religioso dei Chierici Regolari della Madre di Dio per il restauro dell’impianto audio della Chiesa Santa Maria Nera;
  • Donazione alla Fondazione Andrea Bocelli;
  • Suore Figlie di San Francesco di Sales del convento di S.Cerbone per il restauro dell’orologio del campanile;
  • Contributo per GMA – Gruppo Missioni Africa – di Pisa per il “Progetto Scuola Materna Wassera Etiopia – Un sorriso per Marianeve”;
  • Contributo all’associazione Somewhere Over the Rainbow per il progetto “Lo studio è un diritto per tutti”;
  • Restauro di nr. 35 panche in legno della Chiesa di Tempagnano di Lunata (LU);
  • Associazione degli Industriali della Provincia di Lucca per il restauro conservativo del Volto Santo;
  • Donazione all’AIPD – Associazione Italiana Persone Down per il progetto “Gioco e Imparo” rivolto ai bambini con Sindrome Down.

 A questa attività, come ulteriore conferma dell’impegno delle scuole Esedra a fianco della cultura e del territorio, si aggiunge il sostegno che le nostre scuole hanno dato ad importanti istituzioni del nostro territorio quali il Teatro del Giglio e l’Associazione Musicale Lucchese insieme alla quali abbiamo strutturato e sviluppato iniziative importanti con l’obiettivo di rendere maggiormente accessibile agli studenti, ed ai giovani in generale, la cultura e l’arte che riteniamo essere formidabili medicinali contro l’individualismo e la superficialità che spesso caratterizzano il comportamento dei ragazzi.

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2016 aLL rIGHTS rESERVED. All rights reserved.